Formazione online
Utente: Password:
News

Utilizzo mascherine nei luoghi di lavoro



L’Ordinanza del Ministero della Salute del 28 aprile, recante “Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie”, laddove stabilisce che “è raccomandato di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico” va interpretata (e sul punto non vi sono state smentite da parte del Ministero della Salute, per quanto tale interpretazione sia stata ampiamente riportata da tutti i mezzi di informazione) nel senso che per l’accesso alle attività economiche ed ai servizi in generale, seppur svolti al chiuso, non è più vigente l’obbligo, ma solo la raccomandazione di indossare le mascherine, tranne ovviamente per le attività ed i servizi elencati nell’Ordinanza (accesso ai mezzi di trasporto, spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati, nonché eventi e competizioni sportive che si svolgono al chiuso).

L’indicazione vale per la clientela e gli utenti, mentre per i dipendenti e gli addetti delle attività e dei servizi si aspettava l’esito della riunione con la presenza di rappresentanti del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del Ministero della Salute, del Ministero dello Sviluppo Economico, dell’INAIL e di tutte le parti sociali di mercoledì 4 maggio presso il Ministero del Lavoro, indetta per la valutazione del Protocollo di aggiornamento della sicurezza Covid nei luoghi di lavoro.

Detta riunione si è conclusa con la decisione di confermare e ritenere operante il Protocollo nella sua interezza e di impegnarsi a garantirne l’applicazione, proseguendo dunque lungo la direzione dell’importante funzione di prevenzione che l’accordo ha consentito per contrastare e contenere la diffusione dei contagi dal virus nei luoghi di lavoro.

Nell’incontro si è poi convenuto di fissare un nuovo incontro entro il prossimo 30 giugno per verificare l’opportunità di apportare i necessari aggiornamenti al testo del Protocollo connessi all’evoluzione della situazione epidemiologica.

Questo significa che il Protocollo condiviso di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-Cov-2/COVID-19 negli ambienti di lavoro (in GU n.128, del 31-5-2021) è tuttora vincolante e prevede che in tutti i casi di condivisione degli ambienti di lavoro, al chiuso o all'aperto, è comunque obbligatorio l'uso delle mascherine chirurgiche o di dispositivi di protezione individuale di livello superiore.

 

 

 

 

calendario eventi

<<

Dicembre

>>

D

L

M

M

G

V

S

 

 

 

 

 

01

02

03

04

05

06

07

08

09

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

 

 

 

 

 

 

il mensile

 
Confesercenti del Trentino - Trento, via Maccani 211 - Tel. 0461.434200 - Fax 0461.434243 | Cod. Fisc. 80016870224 | Concept by Tecnoprogress | Privacy policy & cookies